Fondazione UniversiCà

Con lo sguardo al futuro… imparando dalla tradizione

Polo Museale UniversiCà - Druogno (Vb)

GEO D'ETICA:
NUOVO PERCORSO
SU GEOGRAFIA E CARTOGRAFIA

ALLA SCOPERTA DI SECOLI DI CARTE

La geografia e il mestiere del cartografo raccontati nel nuovo grande allestimento del Polo museale UniversiCà di Druogno.
Il Piemonte nel corso del Novecento è stato la culla della geografia italiana grazie alla presenza di importanti realtà. L'allestimento "Geo d'Etica" (realizzato grazie al contributo di Fondazione Crt) intende raccontare la meticolosa attività legata alla produzione di carte tra tradizione e innovazione.

SEI TAPPE TEMATICHE PER UN GRANDE RACCONTO

Pannelli esplicativi, esperienze interattive, antichi cimeli e pezzi originali (concessi dall'Archivio dell'Istituto De Agostini), contributi video, ambienti in miniatura, effetto visivi, fanno da cornice a un percorso multidisciplinare che intende raccontare da vicino l'anima di un mestiere (quello del geografo e del cartografo) che ha origini antichissime.
Una commistione vincente tra modalità espositive classiche e multimedialità ideale sia per gli appassionati delle numerose materie coinvolte, sia per istituti scolastici, gruppi organizzati, centri estivi.

Tappa 1: STORIA... DELLA GEOGRAFIA

Excursus a step sull'evoluzione della Geografia dagli antichi greci ai giorni nostri.  Con l'experience della "tavola Peutingeriana" : riproduzione  dell'antica mappa con le strade dell'impero romano su una superficie retro illuminata di oltre 8 metri

Tappa 2: SECOLI... DI CARTE

Il mestiere del cartografo tra contributi video e affascinanti cimeli originali (come pietre litografiche, pellicole astralon, mappe militari, strumenti per la stampa) concessi dall'Archivio storico dell'Istituto Geografico De Agostini, pioniere della cartografia italiana

Tappa 3: TOPONIMI

L'origine dei nomi dei pasi, dei fiumi, dei monti 
del Piemonte e delle aree confinali tra pannelli esplicativi e una carta che riporta gli antichi toponimi della regione sabauda

Tappa 4: PIEMONTEVISION

Una grande esperienza multimediale alla scoperta degli scorci più significativi del Piemonte. Un'immersione emozionante nei luoghi simbolo del territorio grazie a grandi videoproiezioni su una sfera di oltre 3 metri di diametro

Tappa 5: TURISMO E TRASPORTI

Grandi viaggiatori, sviluppo turistico in Ossola e infrastrutture tra pannelli esplicativi, fotografie d'epoca e oggetti originali della ferrovia alpina più bella d'Italia: la Vigezzina-Centovalli.

Tappa 6: GEOGRAFIA IN MINIATURA

Esposizione di doll's houses: ambienti tridimensionali miniaturizzati, realizzati dall'artista Manuela Peviani. I pezzi spaziano dalla geografia studiata a quella vissuta in un tante affascinanti realizzazioni per catturare l'attenzione di grandi e piccini

PROGRAMMA LA TUA VISITA!

L'UniversiCà di Druogno ti attende con il percorso Geo D'Etica e con il Museo Vivo sulla civiltà alpina tra multimedialità, tradizione e innovazione. Sono possibili visite al pubblico e visite con laboratori riservate a scuole e gruppi organizzati. 
Per maggiori informazioni, clicca sui bottoni sottostanti.

 Visite per scuole e gruppi organizzati   Visite al pubblico
email
Share